Jan 232016
 

saviano_194

Il fatto che un medico rifiuti di fare interventi previsti da una legge dello stato è un obbrobrio. È come se un giudice perseguisse un reato che esiste solo nella sua testolina. Scommetto che gli stessi sono anche capaci di inveire contro l’integralismo islamico.

Leggi: Se il diritto all’aborto c’è solo sulla carta, di Roberto Saviano