Sep 302016
 

Creep (Strambal)

2nd song from the album Pablo Honey (22-Feb-1993)
By Radiohead, Albert Hammond & Mike Hazelwood

Traduzione in dialetto romagnolo a cura di mazapegul:

Prèma, quand t’sira qua
An’ariveva a guardèt in ti’occ
T’ci propri cum un’anzal
La tu pèla lam fa rugì

T’svulèz cm’una piomma
In un mònd belessum
Avreb vlu lès spicièl
Caz, te sè che t’ci spicièla

Me invizi a stres matèra
A sò un strambal
Caz fag a què?
Un’è e mi pòst

Um sbat e caz se e’ fa mèl
A voi fè cum um pè
A voi un corp parfèt
A voi un’amna parfèta

A voi che ta t’incurza
Quand a sò in zir
Caz, te sè che t’ci spicièla
Me avreb vlu lès spicièl

Me invizi a stres matèra
A sò un strambal
Caz fag a què?
Un’è e mi pòst

La ciapa via dlèlt

Tot quèl cut fa stè ben
Tot quèl t’vu
Caz, te sè che t’ci spicièla
Me avreb vlu lès spicièl

Me invizi a stres matèra
A sò un strambal
Caz fag a què?
Un’è e mi pòst

Testo originale:

When you were here before
Couldn’t look you in the eye
You’re just like an angel
Your skin makes me cry

You float like a feather
In a beautiful world
I wish I was special
You’re so fuckin’ special

But I’m a creep, I’m a weirdo
What the hell am I doing here?
I don’t belong here.

I don’t care if it hurts
I wanna have control
I wanna a perfect body
I wanna a perfect soul

I want you to notice
When I’m not around
You’re so fuckin’ special
I wish I was special

But I’m a creep, I’m a weirdo
What the hell am I doing here?
I don’t belong here.

She’s running out again,
She’s running out
She’s run run run run

Run

Whatever makes you happy
Whatever you want
You’re so fuckin’ special
I wish I was special

But I’m a creep, I’m a weirdo
What the hell am I doing here?
I don’t belong here
I don’t belong here

Jun 052016
 

True Love Waits (L’Amore Vero Attende)

11th song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

Annegherò le mie convinzioni
Per avere bambini da te [1]
Mi vestirò come tua nipote
E laverò i tuoi piedi gonfi [2]

Basta non andare via
Non andare via

Non sto vivendo, sto solo ammazzando il tempo
Le tue mani sottili, il tuo folle sorriso da gattina

Basta non andare via
Non andare via

E l’amore vero attende [3]
Nelle soffitte stregate
E l’amore vero vive
Su lecca-lecca e patatine

Basta non andare via
Non andare via

[1] “I want your babies” si usa anche per esprimere grande attrazione o amicizia per un’altra persona. Un complimento.
[2] Allusione all’episodio del Vangelo Secondo Luca dove Maria Maddalena lava i piedi a Gesù.
[3] “True Love Waits” è anche il nome di un movimento cristiano che promuove l’astinenza sessuale prima del matrimonio.

Testo originale:

I’ll drown my beliefs
To have your babies
I’ll dress like your niece
And wash your swollen feet

Just don’t leave
Don’t leave

I’m not living, I’m just killing time
Your tiny hands, your crazy-kitten smile

Just don’t leave
Don’t leave

And true love waits
In haunted attics
And true love lives
On lollipops and crisps

Just don’t leave
Don’t leave

May 302016
 

Glass Eyes (Occhi di vetro)

6th song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

Hey sono io
Sono appena sceso dal treno
Un posto spaventoso
I loro volti sono grigi come il cemento
E mi chiedo: “dovrei tornare indietro?
Prendere un altro biglietto?”
Mi sta prendendo il panico
Così freddo, dalla parte opposta
Nessun bel lavoro, nessun messaggio in arrivo
E sei così piccola
Occhio vitreo luce del giorno

Il sentiero si affievolisce
Scende giù da una montagna
Attraverso la foresta appassita
Non so dove porta
Non mi interessa proprio

Mi sento spesso così

Testo originale:

Hey it’s me
I just got off the train
A frightening place
Their faces are concrete grey
And I’m wondering, should I turn around?
Buy another ticket
Panic is coming on strong
So cold, from the inside out
No great job, no message coming in
And you’re so small
Glassy eyed light of day
Glassy eyed light of day

The path trails off
And heads down a mountain
Through the dry bush, I don’t know where it leads
I don’t really care
And the path trails off
And heads down a mountain
Through the dry bush, I don’t know where it leads
I don’t really care

I feel this often, go
I feel this often, go

May 192016
 

Daydreaming (Sognare ad occhi aperti)

2nd song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

I sognatori
Non imparano mai
Oltre il punto
Di non ritorno

Ed è troppo tardi
Il danno è fatto

Questo va
al di là di me
al di là di te

La camera bianca [1]
Da una finestra
Dove filtra il sole

Siamo felici di servire

[1] “White Room” (“Camera Bianca”) potrebbe essere un riferimento alla canzone dei Cream.

Testo originale:

Dreamers
They never learn
They never learn
Beyond the point
Of no return
Of no return

And it’s too late
The damage is done
The damage is done

This goes
Beyond me
Beyond you

The white room
By a window
Where the sun comes
Through

We are
Just happy to serve
Just happy to serve
You

May 132016
 

Burn The Witch (Brucia la Strega)

1st song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

Rimani nell’ombra
Inneggia alla forca
Questo è un raduno

Questo è un attacco di panico a volo basso
Canta una canzone dal jukebox che fa:

Brucia la strega
Sappiamo dove abiti

Croci rosse su porte in legno
E se galleggi bruci
Parla sciolto intorno ai tavoli
Abbandona ogni ragione
Evita ogni contatto con gli occhi
Non reagire
Spara all’ambasciatore [1]

Questo è un attacco di panico a volo basso
Canta la canzone da sei pence che fa: [2]

Brucia la strega
Sappiamo dove abiti

[1] “Shoot the messenger” è una metafora che indica quando viene incolpato il messaggero per le cattive notizie. Il contrario dell’espressione italiana “Ambasciator non porta pena”.
[2] “Sing a Song of Sixpence” è una nota filastrocca inglese che ha avuto origine probabilmente nel XVIII secolo.

Testo originale:

Stay in the shadows
Cheer at the gallows
This is a round up

This is a low flying panic attack
Sing a song on the jukebox that goes

Burn the witch
Burn the witch
We know where you live

Red crosses on wooden doors
And if you float you burn
Loose talk around tables
Abandon all reason
Avoid all eye contact
Do not react
Shoot the messengers

This is a low flying panic attack
Sing the song of sixpence that goes

Burn the witch
Burn the witch
We know where you live
We know where you live

May 122016
 

Decks Dark

3rd song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

E nella tua vita arriva il buio
Questa astronave che ti copre il cielo
E non c’è nessun posto dove nascondersi
Corri sul retro e ti tappi le orecchie

Ma è il suono più forte che tu abbia mai sentito
Ora siamo intrappolati, siamo nel nuvolone nero
Siamo deboli per resistere
Nella tua ora più buia

Ma era solo una risata, una bugia
Anche da questa angolazione
E così sbricioliamo
una testa di sabbia bagnata da 10 tonnellate

Questa paura ci copre ancora
Mi starai prendendo in giro
L’erba cresce sopra di me
Il tuo volto nel vetro
È stata solo una risata
È tutto quello che tu dici che sia
Split infinitive

E nella tua vita arriva il buio
Questa astronave che ti copre il cielo
E non c’è nessun posto dove nascondersi
Corri sul retro e ti tappi le orecchie
Ma è il suono più forte che tu abbia mai sentito
Nella tua ora più buia

Ne hai avuto abbastanza di me?
Sweet time

Testo originale (alcune parole non sono chiare):

And in your life, there comes the darkness
There’s a spacecraft blocking out the sky
And there’s nowhere to hide
You run to the back and you cover your ears

But it’s the loudest sound you’ve ever heard
Now we’re trapped, we’re dark cloud’s people
We are helpless to resist
In your darkest hour

But it was just a laugh, just a lie
Just a laugh, just a laugh
Even at this angle
And so we crumble
A 10-ton head, made of wet sand

This dread still covers us
You’ve gotta be kidding me
The grass grows over me
Your face in the glass, in the glass
It was just a laugh just a laugh
It’s whatever you say it is
Split infinitive

And in your life, there comes the darkness
There’s a spacecraft blocking out the sky
And there’s nowhere to hide
You run to the back and you cover your ears
It’s the loudest sound you’ve ever heard
In your darkest hour

Have you had enough of me?
Have you had enough of me
Sweet time
Have you had enough of me?
Have you had enough of me?
Sweet time
Sweet time
Sweet time
Sweet time

May 112016
 

Identikit

7th song from the album A Moon Shaped Pool (8-May-2016)
By Radiohead

Traduzione in italiano a cura di mazapegul:

Facce dolci con dentro più nulla
Che tutti possiamo amare

Ma ora vedo che ti prendi gioco di me
Non ne voglio sapere

Cuori spezzati fanno piovere

Frammenti di un relitto di umanità
Che non possiamo creare

Ma quando vedo che ti prendi gioco di me
Non ne voglio sapere

Testo originale:

Sweet-faced ones with nothing left inside
That we all can love
That we all can love
That we all
Sweet-faced ones with nothing left inside
That we all can love
That we all can love
That we all

But now I see you messing me around
I don’t want to know
I don’t want to know
I don’t want
When I see you messing me around
I don’t want to know
I don’t want to know
I don’t want to know

Broken hearts make it rain
Broken hearts make it rain
Broken hearts make it rain
Broken hearts make it rain
Broken hearts make it rain
Broken hearts make it rain
Broken hearts

Pieces of a wreck of mankind
That we can’t create
that we can’t create
that we can’t
Pieces of a wreck of mankind
That we can’t create
That we can’t create

But when I see you messing me around
I don’t want to know
I don’t want to know
I don’t want
But when I see you messing me around
I don’t want to know
I don’t want to know
I don’t want to know