Apr 032016
 

In un paese dove terrorismo nero, rosso, cosa nostra, camorra, ‘ndrangheta, ecc., tutti italianissimi, hanno collezionato morte e devastazione da mezzo secolo, e continuano a farlo, si stanno tutti cagando addosso per il terrorismo islamico. E, ciliegina sulla torta, da qualche parte mi è toccato persino di leggere che la mafia sarebbe l’unica speranza contro quei terroristi.

Mar 292016
 

Consiglio del giorno da uno che non capisce una minchia. Se leggendo un giornale o cambiando innocentemente canale TV vi ritrovaste anche solo vagamente d’accordo con un pensiero (parola grossa) di un Feltri, un Belpietro, un Sallusti, o qualsiasi altro trombettume berlusconian-leghista, urge porsi immediatamente una domanda: cosa sto sbagliando?

Mar 232016
 

È evidente come ogni attentato terroristico abbia, sul carrozzone politico mediatico che fa riferimento ai Berlusco-Salcretinini e ai Trumpidioti di oltre-atlantico, lo stesso effetto dell’assunzione di anfetamina. Ovviamente i terroristi (o chi li manda) lo sanno bene, infatti sfruttano i tristi demagoghi occidentali per fomentare intolleranza e discriminazione contro gli islamici locali, ostacolando l’integrazione e favorendo di fatto l’arruolamento all’Isis di nuove giovani leve. Lavorano in team.